Set Up (1)

Settimana di set up appunto.
Lunedì mattina abbiamo avuto l’ok per la casa, ci aspettavamo di firmare martedì mattina, andare il giorno dopo o il giorno stesso a prender le misure e poi comprare i mobili, lavatrice e frigo in modo tale da esser sicuri di avere tutto quando saremmo entrati (ovvero venerdì 30.03), invece no. Ovvio. La firma del contratto è per il venerdì in cui entriamo in casa!
Ok, chiediamo se possibile comprare almeno il frigo e la lavatrice dal precedente inquilino, “mah forse, vi faccio sapere…”, ecco quando il nostro agente immobiliare Broken-In-The-Ass (trad. il rotto in culo) ti dice così significa che non ti farà sapere e non farà quello che tu gli hai chiesto.

Agente-B.I.T.A.- “l’inquilino vi venderebbe il frigo, lo volete? Volete altro?”
I&D “Bah.. boh.. forse si, quando possiamo venire a rivedere il frigo e le altre cose e magari anche a prender le misure?”
Agente-B.I.T.A.- “Ma, non so, vi faccio sapere…”
Il giorno dopo.
Agente-B.I.T.A.- “allora lo volete il frigo?”
I&D “LO DOBBIAMO VEDERE PRIMA (Pirla!!!) dicci quando venire e noi veniamo! Se ci metti in contatto direttamente con l’inquilino è meglio, ci mettiamo d’accordo con lui” Agente- B.I.T.A.- “No No, non siete autorizzati ad avere il suo contatto, tutto passa attraverso di me. E per il frigo ma, non so, vi faccio sapere…”

Non si fa sentire per due giorni.
I&D “Allora gentil Agente il frigo quando veniamo a vederlo?”
Agente B.I.T.A. “Ah, eh ragazzi l’inquilino ha deciso di portarsi via tutto”

Tra le righe: “Non avevo assolutamente voglia di tornare a vedere la casa con voi quindi ho detto a voi che l’inquilino non voleva più vendervi il frigo e a lui che voi non eravate più interessati, tanto a me interessa solo piazzare la casa il resto è tutta fatica in più che non ho voglia di fare…”

Vista la disponibilità di Agente B.I.T.A., siamo andati a vedere Bronte Beach. Spiaggia sullo stesso stile di Coogee, con un po’ più di onde e molti più surfisti 😛

Ecco si, quando siamo andati a Bronte Beach era davvero pieno di surfisti che cavalcavano le onde o tentavano di farlo (son mica tutti bravi!), bisogna dire che questi maschi in tutina scura, capello bagnato, tutti (tutti!!!) fisicati, fanno la loro porca figura! Devo ringraziare il coniuge che ha portato il binocolo, quindi l’osservazione della loro ‘tecnica nel surfare’ è stata accurata..

Dopo esserci rilassati in spiaggia, torniamo a pensare ai mobili. Ci siamo detti che forse stavolta potevamo evitare la solita ikea e darci al riutilizzo/risparmio con il seconda mano ed eccoci dal famoso “Salvo”, ovvero una catena di cose di seconda mano per OGNI tipo di necessità. Dal libro alla ballerina, dal tavolo con sedie al reggiseno, fino alla tazzina, il portasapone, i nastrini per capelli… tutto. Un’accozzaglia di roba incredibile.
Troviamo cosa potrebbe piacerci e servirci: tavolo con sedie, libreria, mobile basso porta tv, una “cosa” con degli scatoloni incastrati .
Bene, lasciamo i cattolici super integralisti di “Salvo” (eh già perchè la catena appartiene a dei catto-integralisti infoiati) e andiamo verso un altro second hand quello degli ecologisti, che idealmente già ci piace di più.
Arriviamo praticamente da un robivecchi, all’ingresso è scritto a caratteri cubitale che loro prendono la roba che la gente abbandona per strada e la “riutilizza” rivendendotela. La qualità qui è davvero scadente anche se si trova di tutto, ma stavolta davvero di tutto, pezzi di legno rotti, giradischi, vasi da notte, una roba pazzesca.
Torniamo a casa dubbiosi: cedere ai catto-integralisti o cedere al capitalismo di ikea?

Il giorno dopo andiamo all’Ikea. Comprare tutto nuovo all’Ikea costa meno che comprare di seconda mano dai catto-integralisti. W il capitalismo sfrenato e la globalizzazione. Ikea sia!

Scegliamo ogni cosa da comprare, ci segnamo tutti vari codicilli così quando saremmo tornati a comprare le cose il venerdì, dopo la firma del contratto, saremmo andati a colpo sicuro.

Annunci

One thought on “Set Up (1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...